Luglio 23, 2024

Noemi Costantini

Nata e vive a Córdoba – Argentina

Fin da piccola è stata attratta dai disegni del padre, in particolare dalla figura femminile.

I temi che compaiono nelle sue opere spaziano dall’astrazione al realismo.

Nelle sue creazioni, usa l’acrilico e incorpora altre tecniche come l’incisione. Attualmente utilizza principalmente olio.

Tra gli anni 1997/2006 compie i primi studi artistici.

Nel 2007/2008/2009 ha studiato Disegno e Pittura presso la Scuola Superiore di Belle Arti Dr. Figueroa Alcorta – Córdoba – Argentina

Nel 2010/2011/2012 si è formato con artisti di talento, Miguel Ángel Avataneo, Ariel Martínez Archina, tra gli altri.

Nel 2017 si è laureata presso l’Università Provinciale di Córdoba – Argentina – Facoltà di Arte e Design.

Nel 2019 inizia gli studi di pittura con il noto maestro Claudio Bogino, arte classica, di ispirazione italiana. Lì si sente artisticamente influenzata. Consolida il percorso del realismo e l’uso della tecnica ad olio.

Le immagini delle sue opere sono pensate dall’autoreferenziale. Tentano di esporre la capacità delle donne di adattarsi positivamente a circostanze avverse.

Prendendo come protagonista principale la figura femminile, che ha un forte valore simbolico dovuto all’uso dell’immagine della figlia e al legame affettivo.

La sua storia è alla base del suo lavoro, per gli ostacoli che ha dovuto affrontare durante la sua vita, ha ritenuto prezioso rappresentare nel suo lavoro donne che hanno quella forza interiore per rinascere e ricominciare, accettando il danno nonostante il grande dolore. Rendere i fragili belli e forti. Le donne contemporanee, segnate da cicatrici rigeneranti e rivelando la loro trasformazione, abbelliscono i loro corpi. Rappresentano la femminilità e la sensibilità.

Attualmente lavora nel suo atelier, a Córdoba – Argentina, realizzando le proprie opere e interpretando il processo creativo come un percorso di apprendimento continuo, che contribuisce positivamente alla sua vita.

Le sue opere, oltre a partecipare a mostre e mostre nel paese, sono esposte in vari paesi e in collezioni private. 

_______________________________________________________________________________________________

Born and lives in Córdoba – Argentina


From an early age she was attracted to the drawings of her father, in particular to her female figure.
The themes that appear in her works range from abstraction to realism.
In her creations of hers, she uses acrylic and incorporates other techniques such as engraving. She currently she mainly uses oil.


Between 1997/2006 you completed your first artistic studies.


In 2007/2008/2009 you studied Drawing and Painting at the Advanced School of Fine Arts Dr. Figueroa Alcorta – Córdoba – Argentina


In 2010/2011/2012 she trained with talented artists, Miguel Ángel Avataneo, Ariel Martínez Archina, among others.


In 2017 she graduated from the Provincial University of Córdoba-Argentina – Faculty of Art and Design.


In 2019 she began her painting studies with the well-known master Claudio Bogino, classical art, of Italian inspiration. There she feels artistically influenced. She consolidates the path of realism and the use of the oil technique.


The images of her works are designed by the self. They attempt to expose women’s ability to positively adapt to adverse circumstances.
Taking as the main protagonist the female figure, which has a strong symbolic value due to the use of the image of the daughter and the emotional bond.
Her story of her is the basis of her work, for the obstacles she had to face during her life, she considered it precious to represent in her work women who have that inner strength to be reborn and start over, accepting the damage despite the great pain. Making the fragile beautiful and strong. Contemporary women, marked by regenerating scars and revealing their transformation, embellish their bodies. They represent femininity and sensitivity.
She currently works in her atelier in Córdoba-Argentina, creating her own works and interpreting the creative process as a continuous learning path, which contributes positively to her life.
Her works, in addition to participating in exhibitions and shows in the country, are exhibited in various countries and in private collections.